Sono ormai in molti a sostenere gli innumerevoli vantaggi che la multimedialità offre per favorire e migliorare l’apprendimento. Non si tratta solo di rendere più “attraente” lo studio attraverso il linguaggio multimediale ma piuttosto di rinnovare completamente la didattica integrando il modo di “fare scuola” tradizionale (libri, penna, quaderni, lezione frontale etc.) con una didattica multimediale, i cui strumenti siano i computer, la rete, le Lim e così via. In particolare, poi, laddove il contesto scolastico è caratterizzato dalla multiculturalità, il “laboratorio” digitale rivela la sua indubbia efficacia: numerose esperienze dimostrano che il linguaggio multimediale facilita il processo di comunicazione, di apprendimento, di integrazione. Da qui l’opportunità di predisporre un percorso formativo mirato a fornire ai partecipanti le competenze necessarie per familiarizzare con i nuovi linguaggi digitali, strumenti indispensabili, flessibili e accomodanti capaci di sviluppare e attuare in modo più soddisfacente una didattica a misura di alunno soprattutto in contesti multiculturali.

Il programma prevede l’approfondimento dei seguenti argomenti: Autonomia organizzativa ed innovazione tecnologica in contesti multiculturali nella legislazione scolastica; Strumenti della comunicazione web nella didattica; Integrare la didattica on line e off line per sviluppare la partecipazione; Psicologia della comunicazione digitale; Lifelong learning; Setting misti: formazione “tradizionale” e formazione “ digitale”; Strumenti di Informatica di base per la didattica digitale; Integrazione efficace e strumenti digitali – Aspetti pedagogico-cognitivi ; L’apprendimento organizzativo nei contesti multiculturali . Il corso è destinato a docenti e aspiranti docenti delle scuole di ogni ordine e grado, professionisti e operatori del settore scolastico, educativo, della formazione, che intendono aggiornare il proprio profilo professionale.

Come requisiti d’accesso sono richiesti il diploma di laurea, diploma di laurea di primo livello ovvero laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento di cui al DM 509/99 e successivo. Sono inoltre, ammessi coloro in possesso di un Diploma di Scuola secondaria superiore o titolo di studio di pari grado conseguito all’estero e riconosciuto idoneo dal Consiglio del Corso.

Il corso, di durata pari a 1500 ore d’impegno complessivo, dà diritto all’acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari). Esso è erogato in modalità e-learning: utilizzando le credenziali di accesso alla piattaforma telematica, il corsista potrà trovare, a sua disposizione, tutti gli strumenti didattici elaborati dai docenti del Corso.

A chi avrà superato la prova finale, sarà rilasciato il Diploma del Corso di Perfezionamento e aggiornamento professionale in “L’educazione e la formazione in contesti multiculturali e l’applicazione dei nuovi linguaggi digitali”

I Master ed i Corsi IRSAF/UNITELMA “Mondo Scuola” sono titoli valutabili secondo la normativa vigente della scuola italiana, sia per l’aggiornamento delle graduatorie di appartenenza dei docenti non ancora di ruolo, sia per la mobilità e la progressione di funzioni del personale docente con contratto a tempo indeterminato.

Informazioni
Tutte le informazioni ed i chiarimenti possono essere richiesti presso:

CENTRO SERVIZI TERRITORIALI IRSAF – UNITELMA SAPIENZA
Via San Martino 34, – 82016 – Montesarchio (BN) – Phone/Fax: +39 0824.83415
Via Gaetano Scirea 6 – 81030 – Orta di Atella (CE) – Phone/Fax: +39 081.8916865
website: www.irsaf.com e-mail: segreteria@irsaf.com