Con la Legge 170/2010 ed il relativo decreto attuativo del luglio 2011 viene riconosciuto il diritto allo studio degli studenti con DSA (disturbi specifici dell’apprendimento) ed, al contempo, vengono dettate le linee-guida per l’attivazione di opportune strategie didattiche che consentano loro di conseguire il successo formativo. Le problematiche degli alunni con DSA sono varie (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia) ed è fondamentale – per gli operatori della scuola – non solo saperle riconoscere tempestivamente , ma avere anche competenze specifiche per affrontarle.

Molti di questi disturbi, infatti, se trattati precocemente, possono essere risolti o notevolmente attenuati, con grande vantaggio per la vita scolastica e sociale dell’allievo. Il Corso, pertanto, è finalizzato a fornire le basi pedagogiche e didattiche necessarie per conoscere le problematiche relative ai Bisogni Specifici di Apprendimento e promuovere la cultura dell’inclusione degli allievi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) nei contesti scolastici di ogni ordine e grado.

Esso fornisce conoscenze e competenze utili a docenti, educatori, dirigenti per individuare precocemente i segnali delle difficoltà dell’ apprendimento e per applicare in modo appropriato ed approfondito strategie, metodologie e strumenti anche informatici per il trattamento dei DSA. Tra le tematiche affrontate nel Corso di Perfezionamento vi sono: i Disturbi Specifici dell’ Apprendimento, quadro teorico e riferimenti normativi; modelli e classificazioni dei DSA; rilevazione e diagnosi dei DSA; forme e modalità di sostegno compensativo agli alunni con DSA; rinforzo cognitivo per la riduzione dei DSA; ripercussioni sull’immagine di sé, caratteristiche e limiti degli approcci diagnostico-valutativi. Il Corso, di durata pari a 1500 ore d’impegno complessivo con relativa acquisizione di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari), è erogato in modalità e-learning.

Esso prevede come requisiti d’accesso un diploma di laurea o un diploma di laurea di primo livello ovvero laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento di cui al DM 509/99 e successivi. Sono, inoltre, ammessi coloro che possiedono un Diploma di Scuola secondaria superiore o titolo di studio di pari grado conseguito all’estero e riconosciuto idoneo dal Consiglio del Corso. A quanti superano la prova finale, sarà rilasciato il Diploma del Corso di Perfezionamento in “Didattica inclusiva per alunni con disturbi specifici dell’ apprendimento”.

I Master ed i Corsi IRSAF/UNITELMA “Mondo Scuola” sono titoli valutabili secondo la normativa vigente della scuola italiana, sia per l’aggiornamento delle graduatorie di appartenenza dei docenti non ancora di ruolo, sia per la mobilità e la progressione di funzioni del personale docente con contratto a tempo indeterminato.

Informazioni
Tutte le informazioni ed i chiarimenti possono essere richiesti presso:

CENTRO SERVIZI TERRITORIALI IRSAF – UNITELMA SAPIENZA
Via San Martino 34, – 82016 – Montesarchio (BN) – Phone/Fax: +39 0824.83415
Via Gaetano Scirea 6 – 81030 – Orta di Atella (CE) – Phone/Fax: +39 081.8916865
website: www.irsaf.com e-mail: segreteria@irsaf.com